Covid 19 In Brasile

Il progetto genocida di Bolsonaro, ci riuscirà?

Quello che sta succedendo in Brasile al momento in cui stiamo scrivendo è criminale!!! È l’atto di un presidente che non ha paura di uccidere la popolazione che lo ha eletto, il fatto che una persona come lui sia stata eletta ha molto a che fare con il tentativo del Brasile di reprimere le minoranze.

Bolsonaro (Presidente del Brasile) ha fatto un mucchio di annunci che hanno lasciato molti senza parole e molti non capiscono quale sia la cosa migliore da fare durante questa pandemia.

Quando il leader di un paese va in tv nazionale e incentiva la sua popolazione a tornare al lavoro sottolineando che il Coronavirus è solo, “una piccola influenza” fa paura! Si aprono domande come: È pazzo? Non sta ascoltando le direttive dell’OMS (Organizzazione mondiale della sanità)? Non sta esaminando cosa stanno facendo gli altri paesi per salvare la sua popolazione? Non sta prendendo esempi dalle implementazioni di altri paesi per garantire i bisogni di base della sua popolazione durante i blocchi?

Oh no scusa, sta guardando un paese che è l’Italia ma, non sta guardando l’Italia con misericordia o empatia o da un luogo umile dove potrebbe guardare gli errori dell’Italia e fare meglio… No, non sta facendo niente di tutto questo! Quello che sta facendo è guardare l’Italia dicendo che l’alto tasso di mortalità in Italia è dovuto all’età della sua popolazione sottolineando che solo “i vecchi” muoiono a causa del coronavirus, quindi chi se ne frega! “Tu, figlio o figlia, hai l’obbligo di proteggere il tuo anziano genitore o familiare dopo di che torni a lavorare!!!” Queste sono le parole di Bolsonaro …

A proposito delle persone che alloggiano in quarantena a casa, ha detto molto e ancora molte cose che mi hanno sorpreso di più:

“I brasiliani nuotano nelle fogne e non gli succede nulla! Questo virus non li ucciderà!”

“Muori di coronavirus? La morte è la nostra unica certezza, tutti noi moriremo prima o poi, quindi a chi importa torniamo al lavoro”

“Ogni governatore dello stato federale sta prendendo le proprie decisioni di annunciare blocchi senza il mio permesso e di andare contro le mie direttive quando avranno bisogno di soldi, non dovranno venire a chiederli a me”

“Se i brasiliani smetteranno di lavorare presto avremo una seconda Venezuela qui, è quello che volete?”

Ciò che il signor Bolsonaro non capisce o non gli interessa è che ogni vita ha valore! Ciò che non capisce è che questa pandemia non uccide solo i “vecchi”, uccide persone di ogni età, compresi i bambini e anche se uccidesse solo i “vecchi”, queste persone lo hanno eletto credendo che avrebbe fatto del suo meglio per garantire loro i loro diritti …

Inoltre, come farà Bolsonaro a gestire tutte le persone che saranno contaminate se le persone accetteranno il suo invito a lasciare la propria casa e tornare al lavoro? Ha abbastanza ospedali? Medici? infermieri? Ventilatori? Medicinali? Sa cosa significa la parola Pandemia?

Se pensavi che fosse l’unica persona pazza a credere ciò, ti sbagli …

Molti uomini d’affari stanno incoraggiando le persone a tornare al lavoro in vari modi: Roberto Justus (la versione brasiliana di Trump) in un lungo video stava dicendo che anche se il coronavirus uccidesse 10 volte di più o addirittura 20 volte di più di quanto ha già ucciso non importa perché la crisi economica che 220 milioni di brasiliani dovrebbero affrontare dopo che la pandemia causerebbe molti più morti e problemi!!! Vorrei solo dire che il video è stato registrato dalla sua Villa e sì, è in quarantena …

Che dire di questo? Hmm, forse… hmm, fammi pensare … Beh, quello che ho da dire è che è il tipico “fai quello che dico non osare fare quello che faccio!”

Ok, continuiamo perché non è l’unico “Incentivatore di Coronavirus Kamikaze” Il Brasile ne ha di più e le loro tecniche migliorano ogni giorno!!!

Un altro uomo d’affari, Junior Dursky, proprietario dei ristoranti  Madero, ha dichiarato: cosa sono 6.000 persone morte vicino a una popolazione di 220 milioni?

Luciano Hang, proprietario di Havan, vuole che le persone tornino al lavoro, l’economia  non può fermarsi !!!

Quello che mi ha davvero colpito, quello che usa davvero la PNL al massimo livello, facendoti sentire pure colpevole, si colpevole di essere a casa in quarentena per proteggere la tua famiglia e gli altri è Alexandre Guerra, proprietario della rete Giraffas, il discorso è cosí perfetto che mi ha fatto (per qualche secondo) voler tornare a lavoro, io che non vivo in Brasile ma, poi mi sono ricordata che lavoro come freelance dopo il suo discorso, ero tipo fottuto tempo per tornare al lavoro, ma poi mi sono reso conto che sono un libero professionista, sono comunque bloccato a casa, quindi sì, lo ero come che cazzo questo ragazzo è un grande manipolatore spero che nessuno cada nelle sue cazzate. Ecco cosa ha detto:

“Sei seduto a casa a lavorare in ufficio a casa preoccupato per il coronavirus, ti sei reso conto che quello che dovresti essere davvero preoccupante è perdere il lavoro?

Hm, Alexandre Guerra no! Non sono preoccupato di perdere il lavoro e nessuno dovrebbe esserlo, sai perché? Perché un lavoro è un lavoro, posso trovarne un’altro  tutti possono trovare un altro lavoro ma non riuscirò mai a trovare un’altra famiglia, un’altro padre, un’altra madre e cosi via… non posso inviare il CV e trovare i familiari che il coronavirus mi potrebbe portare via…

Lucy gleisz

Se la foto e’ di tua proprietà contattami.

Jair Bolsonaro